Ad Block!

La pubblicità presente su questo sito ci permette di offrirti i suoi contenuti GRATUITAMENTE.


PER FAVORE disabilita AdBlock per questo sito, GRAZIE! :)

Ok
Review of:

Reviewed by:
Rating:
5
On 26 Marzo 2019
Last modified:7 Aprile 2019

Summary:

Asta concessione Superenalotto 2019: Sisal, Lottomatica, Italian Gaming Holding.

Asta concessione Superenalotto: è prevista per domani, 27 marzo 2019, l’apertura delle buste per decidere chi sarà il nuovo gestore del Superenalotto.
L’asta è stata indetta dopo una proroga della vecchia concessione Superenalotto a Sisal fino al 30 settembre di quest’anno. Domani saranno aperte le buste per stabilire chi gestirà il Superenalotto per i prossimi 9 anni.
Base d’asta 100 milioni di euro. Ci si aspettano, ovviamente, offerte al rialzo per la base d’asta ed al ribasso per l’aggio del concessionario (base 5% della raccolta, con offerte al ribasso).

Asta concessione Superenalotto: ecco chi partecipa

Alla gara partecipano, oltre alla concessionaria “uscente” Sisal, anche Lottomatica e Italian Gaming Holding (controllata dalla società delle lotterie ceca Sazka ed Emma Capital Ltd).
Il Superenalotto è nato nel dicembre 1997: in poco più di 21 anni il Superenalotto ha incassato 42,5 miliardi di euro, generando entrate erariali per oltre 20,8 miliardi. La vincita più alta è stata realizzata con il ‘6’ centrato il 30 ottobre 2010 grazie a un sistema che premiò 70 giocatori sparsi in tutta Italia, che si spartirono il jackpot di 177,7 milioni di euro.

(Fonti e approfondimenti: Facebook – Pagina ufficiale statistiche-lotto.it)

Comments

comments

This entry was posted on martedì, Marzo 26th, 2019 at 22:57 and is filed under News. You can follow any responses to this entry through the RSS 2.0 feed. You can leave a response, or trackback from your own site.

Leave a Reply

You must be logged in to post a comment.

 
 

Switch to our mobile site