Possibile integrazione delle potenzialità della Blockchain di Ethereum nella gestione di lotterie e giochi d'azzardo.

Nel prossimo futuro le lotterie potrebbero sfruttare le potenzialità della Blockchain. Ne è convinto Vitalik Buterin, co-fondatore della cryptomoneta Ethereum (ETH).
Buterin ha illustrato le potenzialità della sua creatura, nata nel 2015, alla cerimonia d’apertura virtuale per la Colorado State Lottery GameJam Hackathon. All’evento erano presenti anche Jared Polis, il governatore dello Stato americano, e Sergey Nazarov, co-fondatore di Chainlink.
In Colorado il governo di Jared Polis sta studiando vari approcci innovativi all’ammodernamento dell’amministrazione. La Blockchain ed Ethereum hanno tutte le caratteristiche che permettano di far parte di un processo di innovazione.

Ecco come giochi è lotterie potrebbero sfruttare la Blockchain di ETH

Le lotterie e altre tipologie di gioco d’azzardo potrebbero beneficiare in particolare della Verifiable Delay Function (VDF) di Ethereum 2.0. Si tratterebbe di usare la funzione di randomizzazione di Ethereum 2.0.
Chainlink ritiene che anche la sua Verifiable Randomness Function (VRF) possa impattare significativamente, tra l’altro, il settore del gioco d’azzardo.
Al momento alcuni bookmmaker accettano Bitcoin e criptomonete per effettuare scommesse online.

(Fonti e approfondimenti: Facebook – Pagina ufficiale statistiche-lotto.it)

This entry was posted on sabato, Agosto 8th, 2020 at 14:00 and is filed under Link Utili, News. You can follow any responses to this entry through the RSS 2.0 feed. You can leave a response, or trackback from your own site.