Review of:

Reviewed by:
Rating:
5
On ">
Last modified:">

Summary:

Bookmaker inglesi quotano le aggressioni alla polizia penitenziaria E’ noto che agli inglesi piace scommettere su tutto.
Infatti, a differenza dell’Italia (dove si scommette prevalentemente sul Calcio e altri sport), oltremanica amano molto anche le scommesse mondane. In passato hanno fatto notizia, per esempio, le scommesse sul colore del vestito della regina in eventi ufficiali o il sesso dei figli della coppia reale. In Inghilterra si può scommettere addirittura sull’evoluzione delle serie TV, per esempio su quali personaggi muoiono o si sposano.

Ora sembra che alcuni bookmaker inglesi si stiano interessando all’evolversi della situazione carceraria italiana. Nello specifico pare che l’attenzione sia puntata sulle continue aggressioni e ferimenti da parte di detenuti a danno del personale di Polizia Penitenziaria.
Come denunciano i sindacati di polizia, le aggressioni alla polizia penitenziaria sono sempre più all’ordine del giorno.

Le quote delle aggressioni alla Polizia Penitenziaria

I bookmaker inglesi stanno studiando di accettare scommesse sulla data in cui si verificherà la prossima aggressione, con conseguenze che possono portare anche alla morte di qualche poliziotto. La notizia è riportata dal sito della Polizia Penitenziaria.

Le quote sono preoccupantemente molto basse.
Pare che l’evento di morte di un operatore di polizia penitenziaria entro il 31 dicembre 2017 sia quotato attorno a 2,70. La quota scende addirittura a 1,40 in caso di morte entro giugno 2018.
Per le “semplici” aggressioni al personale di polizia penitenziaria, invece, è possibile effettuare una giocata combo. Da 2 a 4 aggressioni giornaliere la quota è 1,70 ma l’evento può essere abbinato alla prognosi o eventuale ricovero di un poliziotto (quota 1,80) e la giocata “combo” sale a quota 3.50.

Quelle sulle aggressioni alla polizia penitenziaria potrebbero tranquillamente rientrare nella categoria delle scommesse più assurde di sempre!

(Fonti e Approfondimenti: Facebook – Pagina ufficiale statistiche-lotto.it)

Comments

comments

This entry was posted on at and is filed under News. You can follow any responses to this entry through the RSS 2.0 feed. You can leave a response, or trackback from your own site.

Leave a Reply

You must be logged in to post a comment.

 
 

Switch to our mobile site

CHIUDI
CLOSE