Disattiva Ad Block!

La pubblicità presente su questo sito ci permette di offrirti i suoi contenuti GRATUITAMENTE.



PER FAVORE disabilita AdBlock per questo sito,
GRAZIE! :)


OK
Review of:

Reviewed by:
Rating:
5
On 30 Novembre 2019
Last modified:30 Novembre 2019

Summary:

Calciomercato invernale di Serie A e Serie B: cosa dicono i bookmakers.

Il Calciomercato invernale 2020 è ormai alle porte. Ecco quali sono, analizzando le quote dei bookmaker, i trasferimenti più probabili.
In casa Juventus sembra essere quasi certo l’addio di Emre Can (quota 1,25). Un po’ meno probabile l’addio di Demiral (quota 2,00). I tifosi bianconeri possono consolarsi con un possibile arrivo di Rakitic, il cui addio al Barcellona nel calciomercato di gennaio è quotato attorno a 1,80.
Anche l’Iter sembra essere interessata a Rakitic. Tuttavia Conte punta il tutto per tutto su Vidal. Potrebbe indossare la maglia nero-azzurra anche Giroud, il cui addio al Chelsea è quasi scontato. L’addio di Politano è quotato 2.80: molto probabile uno scambio con Pinamonti del Genoa.
In casa Napoli, i più vicini all’addio sono Mertens e Hysaj. Si allontana, invece, l’addio di Allan. Per quanto riguarda gli arrivi, il club partenopeo sembra essere interessato al rossonero Kessiè. I tifosi, tuttavia, sperano nell’arrivo di Ibrahimovic

Calciomercato invernale 2020 in Italia

In Italia, la data ufficiale dell’inizio della finestra di trasferimenti in Serie A e Serie B è fissata per il 2 gennaio 2020. In tutta Europa le contrattazioni iniziano tra il primo gennaio e il quattro gennaio. In Russia si parte il 22 gennaio.
Con i campionati del resto d’Europa in comune i campionati di Serie A e Serie B hanno la data ufficiale di chiusura: il 31 gennaio 2020. fa eccesione la Liga Portoghese, per la quale le contrattazioni termineranno ufficialmente il 2 febbraio.
Le contrattazioni di mercato di Serie A e Serie B avranno luogo presso l’Hotel Melià di Milano, lo stesso delle ultime quattro sessioni.

(Fonti e approfondimenti: Facebook – Pagina ufficiale statistiche-lotto.it)

Comments

comments

This entry was posted on sabato, Novembre 30th, 2019 at 08:55 and is filed under News. You can follow any responses to this entry through the RSS 2.0 feed. You can leave a response, or trackback from your own site.