Review of:

Reviewed by:
Rating:
5
On 6 luglio 2018
Last modified:16 luglio 2018

Summary:

Cristiano Ronaldo alla Juventus, crollano le quote dei bookmakers.

Per i bookmakers il passaggio di Cristiano Ronaldo alla Juventus è ormai solo questione di ore.
Un affare tutt’altro che semplice, ma evidentemente non impossibile. La quota del possibile acquisto dell’asso portoghese da parte della Juve è crollata nel giro di poche ore da 10,00 a 1,30. Con Cristiano Ronaldo, l’obiettivo numero uno per la Juventus sarebbe la Champions League, più volte sfiorata negli ultimi anni (nel 2017 la Juve ha perso la Champions in finale proprio contro il Real Madrid di Cristiano Ronaldo).

Da Spagna e Portogallo si vocifera che a ore sarà data l’ufficialità del passaggio di Cristiano Ronaldo in bianconero. Ma l’ex direttore generale della Juventus, Luciano Moggi, sostiene addirittura che CR7 abbia già firmato.

Meno probabili altre opzioni sul futuro di CR7. Il passaggio di Cristiano Ronaldo al Paris Saint Germain è a quota 6,50. Il passaggio al Manchester United è invece a quota 9,00. Meno probabile lo sbarco nel campionato cinese o in quello statunitense, a quota 33,00.

Cristiano Ronaldo alla Juventus: quale sarà il futuro di Gonzalo Higuain

Qualora il passaggio di Cristiano Ronaldo alla Juventus si concretizzasse, si prevedono altri grossi colpi di calciomercato. Gonzalo Higuain quasi sicuramente lascerebbe Torino. Il fuoriclasse argentino certamente non accetterebbe un ruolo da comprimario alla Juve con CR7.
Secondo i bookmakers Higuain potrebbe approdare al Chelsea, già pronto a puntare anche su Maurizio Sarri per il dopo-Conte.

Higuain al Chelsea è dato a 1,30, mentre la conferma in bianconero (sempre più improbabile) sale a 2,75.

(Fonti e Approfondimenti: Facebook – Pagina ufficiale statistiche-lotto.it)

Comments

comments

This entry was posted on venerdì, luglio 6th, 2018 at 09:08 and is filed under News. You can follow any responses to this entry through the RSS 2.0 feed. You can leave a response, or trackback from your own site.

Leave a Reply

You must be logged in to post a comment.