Ryan Hoyle, falegname 38 anni britannico, vince 58 milioni di sterline a EuroMilions dopo crisi di lavoro per Coronavirus.

Un falegname britannico di 38 anni ha realizzato una vincita da 58 milioni di sterline a EuroMillions.
Grazie ad una giocata da pochi spiccioli si è aggiudicato il jackpot di EuroMillions messo in palio da Camelot, gestore della National Lottery britannica, del valore di 58 milioni di sterline (pari a circa 67 milioni di euro…). Il giovane artigiano non ha rinunciato a tentare la fortuna in tempo di lockdown per Coronavirus ed è stato premiato. Si tratta della 20esima vincita più alta di sempre realizzata ad una lotteria nel Regno Unito. La sua storia ricorda molto da vicino quella di un papà 20enne australiano che ha vinto 5 milioni alla lotteria dopo aver perso il lavoro, sempre a causa del Covid.
Il biglietto vincente riporta la data del 17 aprile 2020, nel pieno dell’emergenza “Coronavirus”… Un venerdì 17 molto fortunato! ^_^

Ryan Hoyle, il falegname neomilionario

Il giovane falegname neomilionario che ha sbancato EuroMillions si chiama Ryan Hoyle e vive vicino a Rochdale. Pare che sia molto legato ai genitori.
E’ bello pensare che la vincita milionaria di Ryan Hoyle sia arrivata in un momento così difficile anche per lui (come per tanti in tutto il mondo) a pochi giorni dalla Festa del Lavoro. Il 1° maggio si festeggia anche “San Giuseppe Falegname“: il falegname, simbolo della dignità del lavoro.

(Fonti e approfondimenti: Facebook – Pagina ufficiale statistiche-lotto.it)

This entry was posted on domenica, Aprile 26th, 2020 at 16:31 and is filed under News. You can follow any responses to this entry through the RSS 2.0 feed. You can leave a response, or trackback from your own site.