Disattiva Ad Block!

La pubblicità presente su questo sito ci permette di offrirti i suoi contenuti GRATUITAMENTE.



PER FAVORE disabilita AdBlock per questo sito,
GRAZIE! :)


OK
Review of:

Reviewed by:
Rating:
5
On 16 Giugno 2020
Last modified:16 Giugno 2020

Summary:

Le previsionoi del Lotto di Fra Pacifico

Analizzando la storia del Lotto, si evince che fino al 1870 il gioco del Lotto era gestito dal Vaticano.
Nel 18esimo secolo il popolare gioco subì vari cambiamenti: Benedetto XIII “addirittura” lo abolì nel 1727, arrivando anche a minacciare la scomunica per chi vi avesse preso parte. Ma quattro anni dopo Clemente XII lo ripristinò.
C’è un curioso aneddoto che riguarda il gioco del Lotto quando questo non era ancora gestito dallo Stato Italiano. Protagonista della vicenda è un tranquillo frate cappuccino, Fra Pacifico.

La storia di Fra Pacifico

Fra Pacifico visse in un tranquillo convento di Roma fra il 1831 e il 1846.
Secondo la leggenda, il frate cappuccino era solito regalare ai suoi fedeli delle combinazioni di numeri da giocare al Lotto durante la confessione dei peccati, alcune volte anche in cambio di piccole donazioni destinate a rimpinguare le casse del Vaticano. Pare che il frate fosse un buon veggente e non mancavano vincite di una certa consistenza tra chi si affidava alle sue previsioni. Si narra di una donna che vinse ben 12 mila scudi.
La notizia del “frate veggente” arrivo anche all’orecchio del pontefice di quel tempo. Allora Papa Gregorio XVI decise di allontanare il frate scomodo perché seriamente preoccupato per le cifre che il Vaticano doveva sborsare “per colpa” delle numerose previsioni azzeccate dal religioso.
Si narra che i fedeli vollero impedire a tutti i costi l’allontanamento di Fra Pacifico, il quale si rimise alla decisione del Santo Padre. Tuttavia il frate, commosso dall’affetto ricevuto, volle dare qualche altro terno fortunato.
Non potendo esprimersi con numeri espliciti, il frate si affidò al linguaggio della Smorfia, utilizzando una curiosa frase:
“Roma, se Santa sei (66)
Perché crudel se’ tanta? (70)
Se dici che sei Santa, (16 – 60)
Certo bugiarda sei! (6).

Analizzando bene la sibillina frase, i fedeli vi individuarono una fantastica cinquina da giocare al Lotto: 66 – 70 – 16 – 60 – 6.
I numeri si rivelarono vincenti e il Vaticano dovette sborsare in totale circa 300 mila scudi ai giocatori che si affidarono ai numeri di Fra Pacifico, … una bella vendetta per il frate!

(Fonti e Approfondimenti: funweek.it – Un aneddoto sul Gioco del Lotto)

Comments

comments

This entry was posted on martedì, Giugno 16th, 2020 at 17:20 and is filed under Link Utili. You can follow any responses to this entry through the RSS 2.0 feed. You can leave a response, or trackback from your own site.