Game of Thrones 8, bookmakers: Sansa Stark favorita per il Trono

Condividi questa notizia:
Review of:

Reviewed by:
Rating:
5
On 9 Aprile 2019
Last modified:9 Aprile 2019

Summary:

Game of Thrones 8 – crolla la quota dei bookmaker per Sansa Stark

La grande attesa sta per finire: mancano ormai pochi giorni al 14 aprile 2019, quando inizieranno gli episodi di Game of Thrones 8.
Tra i fan, in attesa di scoprire come si concludono le vicende a Westeros, è guerra di pronostici, tra teorie e toto-morti.
Nel frattempo i bookmakers raccolgono scommesse su chi siederà sul Trono di Spade. In Irlanda (dove sono state effettuate molte delle riprese della serie tv) le quotazioni sono cambiate drasticamente negli ultimi giorni. La conferma arriva da BoyleSports, uno dei più popolari colossi di scommesse irlandesi. Al momento, la candidata numero uno a sedere sul Trono di Spade è Sansa Stark. Perde colpi Bran Stark, il super-favorito della prima ora. E c’è anche chi ipotizza che sia trapelato qualche spoiler nel mondo delle scommesse.
Sia BoyleSports che Betway, altro colosso delle scommesse sportive online, hanno ridimensionato le possibilità di vita di Arya. Pare che quest’ultima non sopravvivrà agli episodi conclusivi.
Secondo i dati di BoyleSports, al 27 marzo 2019, queste sono le probabilità di sopravvivenza dei vari personaggi in Game of Thrones 8:
– Cersei Lannister – 1/30
– Lord Varys – 1/12
– Jaime Lannister – 1/7
– Daenerys Targaryen – 2/5
– Theon Greyjoy – 1/2
– Tyrion Lannister – 1/2
– Sansa Stark – 8/13
– Arya Stark – 2/1
– Jon Snow – 6/4
– Bran Stark – 2/1
– Samwell Tarly – 5/2
Ovviamente queste quote potrebbero cambiare durante la messa in onda degli episodi.

Game of Thrones 8

Negli Stati Uniti Game of Thrones 8 inizierà ufficialmente il 14 aprile 2019.
In Italia sarà possibile vedere GOT8, in inglese sottotitolato italiano, dal 15 aprile su Sky Atlantic. La versione in lingua italiana andrà in onda a partire dal 22 aprile.

(Fonti e approfondimenti: Facebook – Pagina ufficiale statistiche-lotto.it)

Comments

comments

This entry was posted on martedì, Aprile 9th, 2019 at 08:10 and is filed under News. You can follow any responses to this entry through the RSS 2.0 feed. You can leave a response, or trackback from your own site.

Leave a Reply

You must be logged in to post a comment.

 
 

Switch to our mobile site