Disattiva Ad Block!

La pubblicità presente su questo sito ci permette di offrirti i suoi contenuti GRATUITAMENTE.



PER FAVORE disabilita AdBlock per questo sito,
GRAZIE! :)


OK

Halloween, i numeri della Smorfia al Lotto

Condividi questa notizia:

Halloween - Numeri della Smorfia al Lotto

La notte di Halloween si avvicina. In occasione dell’ultima estrazione di Ottobre, “smorfiamo” questa ricorrenza a caccia di numeri buoni da giocare al Lotto.
Secondo la leggenda Halloween è il giorno in cui un contadino di nome Jack (noto anche come “Jack della Lanterna” o “Jack-o’-Lantern“) cerca un luogo per stare tranquillo, perché dopo la morte non aveva trovato una “sistemazione”. In quel giorno, il 31 ottobre di ogni anno, tutte le persone devono appendere una lanterna fuori dalla porta della propria casa per indicare alla povera anima vagante che la loro casa non è posto per lui. Con un astuto inganno in vita Jack, infatti, intrappolò il diavolo e lo liberò solo dopo che quest’ultimo gli garantì che non sarebbe mai entrato in Inferno dopo la morte. Quando morì Jack non poté entrare nemmeno in Paradiso, perché aveva troppi peccati. Relegato in Purgatorio cominciò a vagare per il mondo in cerca di un posto in cui trascorrere l’eternità.

La cinquina al Lotto in occasione della notte di Halloween, secondo l’interpretazione della Smorfia

Ecco come può essere tradotta in numeri la festa di Halloween attraverso i suoi simboli: i primi due numeri sono il 67 (la zucca), e l’89 (la strega). A cui si può affiancare il terno derivante dalla famigerata frase “Dolcetto (38, ndr) o scherzetto (34, ndr)?“, da pronunciare bussando ad almeno 13 porte diverse, secondo il rituale tradizionale.

Dunque la cinquina risultante è 13-34-38-67-89. Al Lotto, come a tutti gli alti giochi basati sul caso, si gioca con moderazione! E buona fortuna a tutti!

(Fonti e Approfondimenti: Statistiche Lotto e Superenalotto Gratis su Facebook)

Comments

comments

This entry was posted on lunedì, Ottobre 26th, 2015 at 17:05 and is filed under Link Utili, News. You can follow any responses to this entry through the RSS 2.0 feed. You can leave a response, or trackback from your own site.