Lotteria di beneficenza per partecipare a Inspiration4, il progetto di SpaceX che porterà i primi civili nello spazio.

Il progetto che porterà i primi “civili” nello spazio si chiama Inspiration4. Dragon, la capsula spaziale orbitale, è stata progettata per trasportare, oltre ad astronauti “professionisti”, anche astronauti civili. Il modulo partirà dal Kennedy Space Center della NASA, in Florida, non prima di ottobre 2021
L’equipaggio della missione sarà guidato dal miliardario Jared Isaacman. Il 37enne, fondatore e ceo di Shift4Payments, sarà uno dei quattro civili a bordo del Dragon. Altri 2 posti potranno essere occupati da chiunque, partecipando ad una vera e propria Lotteria (di beneficenza)!
La missione Inspiration4, infatti, ha uno scopo benefico di fondo: donare 200 milioni di dollari all’ospedale St. Jude Children’s Research Hospital di Memphis (di cui 100 milioni sono stati già donati dallo stesso magnate Isaacman). Uno dei posti “civili” nella navetta Falcon 9 di Space X sarà riservato a un fortunato operatore sanitario dello stesso ospedale.
La Lotteria benefica prevede che chiunque possa essere uno dei fortunati primi viaggiatori civili nello spazio. Basta fare una donazione libera al St. Jude Children’s Hospital oppure avviare un’attività di e-commerce utilizzando la piattaforma Shift4Shop.

Requisiti per partecipare al primo viaggio spaziale di SpaceX

Oltre ha vincere la particolare lotteria, però, per partecipare al primo viaggio spaziale di SpaceX è necessario avere altri requisiti.
Per ambire ad essere un viaggiatore spaziale civile è necessario essere alti almeno 1 metro e 80, pesare massimo 110 chili e superare alcuni test psicologici e fisici. A questo proposito «se puoi fare un’intensa corsa sulle montagne russe – ha dichiarato il magnate Elon Musk, dovresti andare bene per volare su Dragon».

(Fonti e approfondimenti: Facebook – Pagina ufficiale statistiche-lotto.it)

This entry was posted on sabato, Febbraio 13th, 2021 at 11:06 and is filed under News. You can follow any responses to this entry through the RSS 2.0 feed.Responses are currently closed, but you can trackback from your own site.