Maledizione della Lotteria: le storie dal Regno Unito di chi aveva vinto milioni di sterline e ha sperperato tutto.

I soldi non fanno la felicità“, dice un noto proverbio. Certo vincere una grossa cifra alla lotteria è il sogno di chiunque, ma le insidie che si possono nascondere dietro essa possono essere tante. A confermarlo ci sono tante storie da tutto il mondo. Ma c’è una nazione in particolare in cui sembra ci sia una sorta di “Maledizione della Lotteria”: il Regno Unito.
Nel paese delle scommesse e del gioco d’azzardo per eccellenza, ogni anno centinaia di migliaia di giocatori tentano la fortuna. Non sempre chi porta a casa una vincita milionaria vede la propria vita cambiare in meglio, anzi.
E’ il caso di Colin e Christine Weir, una coppia che vinse 161 milioni di sterline nel 2011. I due sperperarono tutto nel giro di pochi anni, fra auto di lusso, gioielli, case e anche beneficenza. Ma quando i soldi erano quasi finiti, Colin ha cominciato ad avere problemi di salute, che lo hanno portato alla morte.
Altro caso passato alle cronache è quello di Adrian e Gillian Bayford, che riuscirono a sperperare uan vincita da 148 milioni di sterline, realizzata nel 2012, nel giro di poco più di un anno. I due divorziarono poco dopo e le loro rispettive storie sono naufragate anch’esse.
Molto più modesta la vincita di Callie Rogers nel nel 2003 vinse 1,8 milioni di sterline. Allora Callie fu la più giovane vincitrice di una lotteria, ma dopo aver sperperato tutto cadde in depressione e oggi conduce una vita modestissima.
Altra coppia colpita dalla Maledizione della Lotteria fu quella composta da Roger e Laura Griffiths. I due vinsero 1,8 milioni di sterline alla lotteria nel 2005. Scelte sbagliate negli investimenti li portarono a diventare poverissimi nel 2013. Immancabile il divorzio finale.
John McGuinness nel 1997 vinse 10 milioni di sterline, dopo una vita passata a lavorare come facchino in un ospedale a 150 sterline a settimana. John investì gran parte della vincita nel Livingston Football Club, squadra per cui tifava sfegatatamente.
Ci sono tante altre storie come queste, come di quella coppia che riuscì a divorziare dopo 38 anni di matrimonio subito dopo aver vinto a EuroMillions. Oppure Jane Park, la bella e giovane neomilionaria che non è riuscita a trovare un fidanzato.
Ma quando si parla di “Maledizione della Lotteria” non si può non parlare di lui…

Maledizione della Lotteria” nel Regno Unito, Michael Carroll: l’esempio più eclatante

Nel 2020 Michael Carrol aveva solo 18 anni. Una vita davanti e una vincita da 9 milioni di sterline arrivata all’improvviso. Il ragazzo spese tutto nel giro di solo 8 anni e oggi vive di stenti, con 42 sterline settimanali di disoccupazione…
Del resto anche la scienza conferma: in quasi il 90% dei casi, chi vince alla Lotteria nel giro di 2 anni diventa più povero di prima

(Fonti e approfondimenti: Facebook – Pagina ufficiale statistiche-lotto.it)

This entry was posted on martedì, Dicembre 29th, 2020 at 11:11 and is filed under Link Utili. You can follow any responses to this entry through the RSS 2.0 feed. Responses are currently closed, but you can trackback from your own site.