Match tennis truccati in Spagna, 34 arresti

Esplode lo scandalo match tennis truccati in Spagna, con 34 arresti. Tra essi ci sono almeno 6 tennisti spagnoli, già dichiaratisi colpevoli per i reati che vengono loro contestati. Si stima che siano almeno 17 gli eventi truccati.
L’“Operación Futures” riguarda alcuni tornei di tennis spagnoli (Siviglia, Huelva, Tarragona e Madrid) e portoghesi (Porto). Le indagini potrebbero riservare ulteriori sviluppi nelle prossime ore e il numero degli indagati potrebbe aumentare.

Tutti gli indagati rischiano pene comprese fra 6 mesi e 4 anni. I tennisti coinvolti, di età compresa tra i 17 e i 30 anni, hanno una classifica ATP compresa tra il numero 800 e il numero 1400. Nella classifica nazionale, invece, la loro classificazione è compresa tra 30 e 360 punti.

Secondo un recente studio, il tennis è lo sport in cui si registrano il maggior numero di scommesse sportive truccate.

Le indagini sui match tennis truccati in Spagna

Il tutto è partito con una denuncia nel 2013. Già allora si erano innescati alcuni alert per flussi di scommesse anomale tra vari bookmaker.

Non è ancora del tutto chiaro, allo stato delle indagini, il ruolo della Tennis Integrity Unit nella vicenda. Non si sa se abbia avuto una parte attiva oppure se sia stata coinvolta solamente in un secondo momento ad indagini avviate. Non è chiaro, inoltre, il ruolo del bookmaker Bet365, fino ad oggi sempre poco propenso a segnalare alert alle autorità tennistiche e non.

(Fonti e Approfondimenti: Facebook – Pagina ufficiale statistiche-lotto.it)

This entry was posted on lunedì, Dicembre 5th, 2016 at 13:51 and is filed under News. You can follow any responses to this entry through the RSS 2.0 feed. You can leave a response, or trackback from your own site.