Mola di Bari, trova Gratta e Vinci tra i rifiuti e vince 100.000€

Condividi questa notizia:
Review of:

Reviewed by:
Rating:
5
On 23 Aprile 2019
Last modified:23 Aprile 2019

Summary:

Mola di Bari, Gratta e Vinci tra i rifiuti: disoccupato vince 100mila euro.

Un ex-pescatore, ora disoccupato, di Mola di Bari ha “vinto” 100.000€ grazie a un giocatore distratto che ha gettato un vincente Gratta e Vinci tra i rifiuti. La notizia è stata diffusa dalla Gazzetta del Mezzogiorno.
Il fortunato 50enne che ha realizzato la vincita casuale aveva l’abitudine di rovistare nei cestini delle ricevitorie in cui i giocatori gettano i biglietti grattati. Già in passato l’uomo aveva “vinto” piccole cifre, ma questa volta la Dea Bendata a deciso di fargli un grosso regalo inaspettato, proprio nel periodo di Pasqua!

Gratta e Vinci tra i rifiuti nonostante la vincita: non è la prima volta!

Non è la prima volta che, nonostante la vincita, viene buttato un Gratta e Vinci tra i rifiuti. Chissà quanti sono i casi che succedono quotidianamente in tutta Italia.
Nel 2017 un fortunatissimo pensionato di Cassino (FR) intascò 10mila euro con un Gratta e Vinci trovato tra i rifiuti.
Il consiglio, che potrà sembrare banale, è sempre quello di controllare bene il biglietto e, nell’incertezza, farlo controllare sempre alle macchinette della ricevitoria!

(Fonti e approfondimenti: Facebook – Pagina ufficiale statistiche-lotto.it)

Comments

comments

This entry was posted on martedì, Aprile 23rd, 2019 at 10:29 and is filed under News. You can follow any responses to this entry through the RSS 2.0 feed. You can leave a response, or trackback from your own site.

Leave a Reply

You must be logged in to post a comment.

 
 

Switch to our mobile site