Le probabilità di vincere alla 'Lotteria degli Scontrini' uno dei 10 premi da 100.000€ nella prima estrazione del 11 marzo 2021.

L’11 marzo 2021 si svolgono le prime storiche estrazioni della Lotteria degli Scontrini. La lotteria, nelle prime estrazioni, mette in palio 10 premi da 100.000€ ciascuno. Anche gli esercenti partecipano alla lotteria e concorrono per 10 premi da 20.000€ ciascuno. Ma alla speciale lotteria, ideata per incentivare l’uso dei metodi di pagamento elettronici, partecipano… circa 4 milioni di italiani. Tutti coloro che hanno richiesto un “Codice Lotteria” e lo hanno esibito all’esercente abilitato contestualmente ad un acquisto effettuato nel mese di febbraio 2021.
Per cui, anche se si tratta di una lotteria “gratuita”, è bene sapere che le probabilità di vincere uno dei 10 superpremi sono estremamente basse.
C’è da dire, comunque, che (almeno) le vincite sono nette e non soggette ad alcuna tassazione. Non si applica, quindi, la tassazione del 20% che si applica agli altri giochi, come Lotto e Superenalotto…

Le reali probabilità di vincere alla Lotteria degli Scontrini

Alla prima estrazione della lotteria partecipano, come detto, circa 4 milioni di italiani. Ognuno di essi, ha diritto ad un ticket virtuale per ogni euro speso. In totale si contano circa ben 530 milioni di ticket, generati da circa 16 milioni di transazioni elettroniche diverse.
A conti fatti, c’è la probabilità di 1 su su 53 milioni che un ticket vinca uno dei premi da 100.000€. E’ pur vero che ogni consumatore che partecipa alla lotteria dispone di, mediamente, 100 ticket: ciò aumenta le probabilità di vincita che, in realtà, sono mediamente di 1 su 500.000. Si consideri che la probabilità media di vincere uno dei premi di prima/seconda/terza categoria messi in palio alla Lotteria Italia 2021 erano di 1 su 40.000 circa…

(Fonti e approfondimenti: Facebook – Pagina ufficiale statistiche-lotto.it)

This entry was posted on giovedì, Marzo 11th, 2021 at 09:25 and is filed under News. You can follow any responses to this entry through the RSS 2.0 feed. Responses are currently closed, but you can trackback from your own site.