Disattiva Ad Block!

La pubblicità presente su questo sito ci permette di offrirti i suoi contenuti GRATUITAMENTE.



PER FAVORE disabilita AdBlock per questo sito,
GRAZIE! :)


OK
Review of:

Reviewed by:
Rating:
5
On 11 Marzo 2020
Last modified:12 Marzo 2020

Summary:

Cononavirus, FIT chiede al Governo misure urgenti ed eccezionali.

La FIT (Federazione Italiana Tabaccai) oggi, 11 marzo 2020, ha scritto al Governo per richiamarne “l’attenzione sull’attuale grave situazione finanziaria ed occupazionale che sta interessando la nostra categoria. Al fine di fronteggiare le difficoltà riscontrate dai rivenditori, è stata chiesta l’adozione di misure urgenti ed eccezionali di sostegno agli operatori del settore“. La categoria è fortemente preoccupata per gli effetti negativi sulla categoria derivanti dall’emergenza Coronavirus. E’ quanto riporta una nota di STS (Sindacato dei Totoricevitori Sportivi).
A causa del Coronavirus è sempre più vicino, addirittura, il rinvio delle Olimpiadi di Tokyo 2020.

Le misure urgenti richieste dalla FIT

La FIT chiede l’estensione alle tabaccherie degli ammortizzatori sociali già previsti per aziende con più di 15 dipendenti. Per far fronte al periodo di difficoltà si chiede la sospensione dei termini di versamento di imposte, tasse e contributi previdenziali e assicurativi.
Inoltre si sollecita, tra l’altro, la dilazione a fine anno a favore dei tabaccai dei termini di riversamento dei proventi derivanti dalla raccolta del gioco del Lotto.

(Fonti e approfondimenti: Facebook – Pagina ufficiale statistiche-lotto.it)

Comments

comments

This entry was posted on mercoledì, Marzo 11th, 2020 at 16:11 and is filed under News. You can follow any responses to this entry through the RSS 2.0 feed. You can leave a response, or trackback from your own site.