Avellino, entra con cane in chiesa e offende fedeli e carabinieri arrivati. Scatta al corsa a giocare il terno della Smorfia Napoletana al Lotto.

Entra con il suo cane in chiesa e comincia ad offendere i fedeli presenti, impegnati nella funzione religiosa. E’ successo nella serata del 28 marzo scorso (Domenica delle Palme) ad Avellino.
Subito, allertati dai fedeli, sono arrivati i carabinieri, contro i quali il 45enne protagonista della storia ha opposto resistenza all’identificazione. Sottoposto a perquisizione, l’esagitato, originario di Atripalda (AV), è stato trovato in possesso di un arma da taglio. L’uomo è stato posto agli arresti domiciliari.
La notizia si è diffusa in città e, tra gli amanti della Smorfia Napoletana è scattata la corsa a giocare i numeri al Lotto.

Il terno della Smorfia Napoletanta

I numeri della Smorfia più gettonati, che meglio rappresentano l’episodio dell’uomo entrato in chiesa con il suo cane e che ha poi aggredito i carabinieri, sono:
– 6 (il cane),
– 18 (il carabiniere),
– 84 (la chiesa).
Per il terno (6-18-84) è ovviamente consigliata la Ruota di Napoli.
Buona fortuna a tutti (regola numero uno: giocare sempre con moderazione e solo per passatempo)!

(Fonti e approfondimenti: Facebook – Pagina ufficiale statistiche-lotto.it)

This entry was posted on mercoledì, Marzo 31st, 2021 at 15:25 and is filed under News. You can follow any responses to this entry through the RSS 2.0 feed. Responses are currently closed, but you can trackback from your own site.