Joe Camp, l'americano che aveva perso tutto per Coronavirus e che poi ha vinto 250.000 dollari alla lotteria 'Gold Rush'.

Questa è la storia di Joe Camp, americano a cui il Covid19 ha portato via quasi tutto.
L’uomo insegnava da oltre 20 anni in scuola materna di Charlotte, nella Carolina del Nord (USA). Ma poi è arrivato il Coronavirus, che gli ha portato via il lavoro. E, siccome al peggio non c’è mai fine, alcune settimane dopo il virus gli ha portato via anche il padre. Il suo unico sostegno psicologico, in un momento difficilissimo, è stato l’affetto di amici e familiari.
Poi per Joe Camp è arrivata anche una bella vincita alla Lotteria “Gold Rush. Una vincita che, se non lenisce il dolore, almeno in parte aiuta a guardare la vita con meno pessimismo. La vincita, equivalente a 176.876€ netti, non è esageratamente alta, ma può garantire alla figlia un futuro migliore, permettendole di continuare a studiare.
Nessuno mi ha lasciato nulla in passato – ha detto emozionato Joe – , adesso voglio avere qualcosa di nostro”.
Una bella storia, insomma, di una vincita finita in buone mani! :)

Covid19: storie simili a quella di Joe Camp

La vicenda di Joe Camp ci insegna che la vita è strana e imprevedibile. A volte porta dolori immensi, ma poi riserva sempre qualcosa che fa tornare a sorridere (almeno in parte) e a guardare la vita con un po’ di ottimismo.
Prima di Joe, anche il britannico David Adams aveva subito un grave lutto e perso il lavoro proprio a causa del Coronavirus.
Per lo stesso motivo anche un 20enne di Adelaide (Australia) aveva perso il lavoro, ma ha potuto trovare conforto in una vincita da 5 milioni di dollari!
E che dire poi, ritornando nel Regno Unito, di quel giovane falegname che aveva perso il lavoro ma subito dopo ha vinto 58 milioni di sterline!

(Fonti e approfondimenti: Facebook – Pagina ufficiale statistiche-lotto.it)

This entry was posted on martedì, Marzo 30th, 2021 at 09:05 and is filed under News. You can follow any responses to this entry through the RSS 2.0 feed. Responses are currently closed, but you can trackback from your own site.