Disattiva Ad Block!

La pubblicità presente su questo sito ci permette di offrirti i suoi contenuti GRATUITAMENTE.



PER FAVORE disabilita AdBlock per questo sito,
GRAZIE! :)


OK
Review of:

Reviewed by:
Rating:
5
On 10 Gennaio 2020
Last modified:10 Gennaio 2020

Summary:

Il Codacons chiede verifiche sul curioso 'caso Ferno' alla Lotteria Italia 2019.

Non si placano i sospetti sull’incredibile “caso della Fortuna” capitato a Ferno (Varese) alla Lotteria Italia 2019.
Adesso si muove anche il Codacons. L’associazione dei consumatori ha presentato una formale istanza ai Monopoli di Stato e alla Guardia di Finanza in cui si chiede “la sospensione dell’aggiudicazione dei premi in attesa delle dovute verifiche“. Il Codacons giustifica la richiesta asserendo che “se la vicenda non fosse riconducibile al caso, tutte le estrazioni del 6 gennaio potrebbero risultare viziate”.

Il “caso Ferno” alla Lotteria Italia 2019

A destare sospetti nel Codacons (e non solo) è l’incredibile sequenza di biglietti risultati vincitori di 20.000€ ciascuno. La serie “incriminata” è P 474343P 474346P 474348. In effetti, calcoli statistici alla mano, la possibilità che su 6,7 milioni di biglietti risultino vincenti tre biglietti nell’arco di cinque numeri è quasi zero. “Un caso che – spiegano dal Codacons – può verificarsi una volta su 2,6 miliardi di miliardi”. Carlo Rienzi, presidente del Codacons, ammette che il “caso Ferno” sia matematicamente possibile, ma qualche dubbio lo solleva in chiunque.
Sul caso ha fatto sentire la sua voce anche qualche vip, come Selvaggia Lucarelli.

(Fonti e approfondimenti: Facebook – Pagina ufficiale statistiche-lotto.it)

Comments

comments

This entry was posted on venerdì, Gennaio 10th, 2020 at 09:55 and is filed under News. You can follow any responses to this entry through the RSS 2.0 feed. You can leave a response, or trackback from your own site.