Disattiva Ad Block!

La pubblicità presente su questo sito ci permette di offrirti i suoi contenuti GRATUITAMENTE.



PER FAVORE disabilita AdBlock per questo sito,
GRAZIE! :)


OK
Review of:

Reviewed by:
Rating:
5
On 31 Marzo 2020
Last modified:31 Marzo 2020

Summary:

Coronavirus, ulteriore stretta: dal 31 marzo 2020 stop a tutti i giochi in tabaccheria (tranne Gratta e Vinci).

Arriva una ulteriore stretta per cercare di limitare i contatti sociali e quindi limitare la diffusione del “Nuovo Coronavirus“.
L’ADM ha decretato lo stop a TUTTI i giochi in tabaccheria. Quindi non si potrà giocare più neanche a: 10 e Lotto, MillionDay, Win For Life, VinciCasa e scommesse virtuali. Tutti questi giochi erano stati esclusi dalla stretta al Lotto, Superenalotto e altri giochi del 22 marzo 2020. Si salvano da questa ulteriore stretta solo i Gratta e Vinci.
Il provvedimento dell’ADM riguarda tutte le tabaccherie d’Italia. Si può continuare a giocare online.

Stop a tutti i giochi in tabaccheria «sino a provvedimento di revoca»

«Continuano a pervenire segnalazioni che in alcuni esercizi, per i quali non vige obbligo di chiusura – ha fatto sapere l’ADM- , gli avventori continuano a intrattenersi dopo la giocata in attesa delle estrazioni da remoto ovvero della verifica dell’eventuale vincita».
Questo ha spinto l’Agenzia delle Dogane e dei Monopoli ha stabilire l’ulteriore stretta a tutti i giochi (esclusi i Gratta e Vinci), che parte dal 31 marzo 2020 e varrà «sino a provvedimento di revoca».

(Fonti e approfondimenti: Facebook – Pagina ufficiale statistiche-lotto.it)

Comments

comments

This entry was posted on martedì, Marzo 31st, 2020 at 21:21 and is filed under News. You can follow any responses to this entry through the RSS 2.0 feed. You can leave a response, or trackback from your own site.