Narco-Lotteria in Messico: con 10 euro si possono vincere le lussuore ville dei boss della droga, tra cui El Chapo.

Il governo messicano ha deciso di mettere in palio come premi di una lotteria alcune ville dei boss della droga dello stato centro/nord-americano. La speciale ‘Narco-Lotteria‘, in particolare, mette in palio anche la casa di El Chapo, al secolo Joaquín Guzmán. Da questa abitazione El Chapo riuscì a scappare con una delle sue fughe da film. Il re dei narcos si trova ora in carcere dal 2016 negli Stati Uniti.
Le estrazioni dei vincitori della “Narco-Lotteria” si svolgeranno il prossimo 15 settembre, nel Giorno dell’Indipendenza. Ciascun biglietto costa 250 pesos, al cambio pari a dieci euro.
La casa del Chapo, ad onor del vero, non ha un grande valore commerciale: vale “solo” 120mila euro. Ma ha un forte valore simbolico che lo rendono uno dei premi di punta della lotteria organizzata dal governo messicano. Tuttavia in palio ci sono anche altri premi, di valore economico decisamente alto…

Gli altri premi della ‘Narco-Lotteria

Molto più della casa de Il Chapo vale la villa di Amado Carrillos Fuentes, con piscina coperta, jacuzzi, sauna: valore circa 4 milioni di euro. Il boss del cartello di Juarez è diventato famoso per il suo sistema di smercio di stupefacenti: ha creato una vera e propria rete aerea, con velivoli carichi di cocaina che decollavano dal Sud America.
Ambito anche l’ultimo premio: un palco alla stadio Azteca di Città del Messico, che può ospitare una ventina di persone ed è dotato di cucina, bagno e un piccolo parcheggio.

(Fonti e approfondimenti: Facebook – Pagina ufficiale statistiche-lotto.it)

This entry was posted on sabato, Luglio 17th, 2021 at 11:04 and is filed under News. You can follow any responses to this entry through the RSS 2.0 feed. Responses are currently closed, but you can trackback from your own site.