Altavilla Irpina (AV): “sesso a tre” in auto con rissa, è corsa al Lotto

Condividi questa notizia:
Review of:

Reviewed by:
Rating:
5
On 25 Febbraio 2019
Last modified:25 Febbraio 2019

Summary:

Altavilla Irpina (AV): sesso a tre in auto con rissa, ecco la quaterna della Smorfia Napoletana per il gioco del Lotto

Ad Altavilla Irpina, in provincia di Avellino, in questi giorni non si parla d’altro.
Nella giornata del 22 febbraio un’auto si sarebbe appartata lungo il Corso principale di Altavilla Irpina. All’interno, secondo alcune testimonianze, due ragazze e un ragazzo intenti a fare sesso a tre. Un passante, incuriosito, si sarebbe avvicinato e a quel punto sarebbe scoppiata anche una rissa. Il condizionale sull’accaduto, in pieno centro, è d’obbligo, in quanto non risulta nemmeno una denuncia. C’è chi pensa che sia una bufala, considerando che il tutto sarebbe avvenuto in pieno centro urbano.
Alcune testate giornalistiche locali comunque hanno rilanciato la notizia e subito è scattata la corsa nelle ricevitorie del Lotto con puntate sui numeri che, secondo la Smorfia Napoletana, meglio rappresentano il curioso episodio.

La quaterna della Smorfia Napoletana per “SESSO A TRE” in auto

Notizia vera o bufala che sia, in paese subito è scattata la corsa al Lotto. Questa sembra essere stata la quaterna prediletta nelle ricevitorie del Lotto (3 – 22 – 59 – 83).
Ed ecco il significato di questi numeri, secondo la Smorfia Napoletana:
– 3, i numero protagonisti,
– 22: “o pazzo” (e anche data in cui sarebbe avvenuto l’episodio),
– 59 lo scandalo,
– 83, il sesso.
Ovviamente il tutto sulla Ruota di Napoli.
In molti hanno tentato (e sicuramente tenteranno ancora) la fortuna con questi numeri. Nel 2014 uscirono al Lotto i numeri della donna nuda in tangenziale a Salerno.

(Fonti e approfondimenti: Facebook – Pagina ufficiale statistiche-lotto.it)

Comments

comments

This entry was posted on lunedì, Febbraio 25th, 2019 at 14:46 and is filed under News. You can follow any responses to this entry through the RSS 2.0 feed. You can leave a response, or trackback from your own site.

Leave a Reply

You must be logged in to post a comment.

 
 

Switch to our mobile site